Perché avvengono
le eclissi

  
Quando il Sole, la Terra e la Luna sono perfettamente allineati, si ha un' eclisse di Sole o di Luna.
Nella situazione mostrata nella figura qui sotto, in cui la Terra si interpone fra la Luna e il Sole proiettando la propria ombra sulla Luna, che viene così oscurata, si ha un' eclisse di Luna.

Eclisse di Luna

Se invece è la Luna a trovarsi interposta fra Terra e Sole, essa proietta la propria ombra sulla Terra, oscurando il Sole: si ha così un' eclisse di Sole.

Eclisse di Sole

Per una curiosa coincidenza Sole e Luna, benché di dimensioni reali estremamente diverse, si trovano a distanze dalla Terra tali da avere più o meno la stessa dimensione apparente.
Il diametro del Sole è in realtà circa 400 volte maggiore di quello della Luna, ma esso si trova anche circa 400 volte più distante, sicché entrambi hanno lo stesso diametro apparente, all'incirca mezzo grado.

Per questo motivo, se i centri della Terra, della Luna e del Sole sono perfettamente allineati, la Luna può oscurare completamente il disco solare, dando luogo a quella che si chiama eclisse totale di Sole. Esattamente ciò che avverrà il prossimo 11 agosto.

La Terra si muove intorno al Sole lungo un piano chiamato eclittica, perché è su questo piano che avvengono le eclissi. La Luna a sua volta orbita attorno alla Terra completando un giro in 27 giorni, 7 ore, 43 minuti e 12 secondi.
Durante il proprio moto attorno alla Terra, la Luna attraversa varie fasi: la congiunzione, la quadratura e l'opposizione. Quando si trova all'opposizione, cioè dalla parte opposta del Sole rispetto alla Terra, la vediamo completamente illuminata dai raggi solari: è la fase di luna piena

Fasi lunari Viceversa, quando si trova in congiunzione, cioè dalla stessa parte del Sole rispetto alla Terra, rivolge verso di noi la sua faccia non illuminata: è la fase di luna nuova. Nelle fasi di quadratura, infine, la superficie lunare ci appare illuminata per metà: avremo quindi il primo e l'ultimo quarto.

Se i piani orbitali della Terra e della Luna coincidessero, ad ogni novilunio la Luna sarebbe esattamente interposta fra noi e il Sole, e ad ogni plenilunio la Terra si troverebbe esattamente fra Sole e Luna. Avremmo così un'eclisse di Luna ad ogni plenilunio, e un'eclisse di Sole ad ogni novilunio !
Invece l'orbita lunare è inclinata di 5° 9' rispetto all'eclittica , che interseca in una retta detta linea dei nodi.

La linea dei nodi

L'allineamento fra Sole, Terra e Luna è quindi un fenomeno molto più raro: la Luna e il Sole devono trovarsi entrambi in prossimità dei nodi affinché i tre corpi si trovino in linea, come puoi vedere nella figura qui sotto.

Eclissi di Sole o Luna

Vediamo come avviene un'eclisse di Sole        Avanti

Home
Perche' avvengono le eclissi
Cosa si osserva
Quando e dove osservare
Come osservare l'eclisse
Le eclissi nella storia
Le prossime eclissi
Chiedi all'astronomo
L'eclisse in Internet
Eclissi di Sole | Eclissi di Luna
Ciclicità delle eclissi | Numero di eclissi in un anno