L'eclissi di Sole

  

 

Come abbiamo visto, un'eclisse di Sole si verifica quando la Luna è interposta fra Sole e Terra e proietta la propria ombra su quest'ultima. L'ombra ha la forma di un cono, circondato da una zona di penombra, generata da quelle parti del Sole che risultano parzialmente visibili dietro la Luna.

Eclisse di Sole

Il vertice del cono d'ombra si trova dalla parte opposta rispetto al Sole. Se potessimo mettere un gigantesco schermo nello spazio "dietro alla Luna", tagliando trasversalmente il cono d'ombra, vedremmo proiettato sullo schermo un cerchio d'ombra, circondato da una corona circolare di penombra.



Durante un'eclisse di Sole, al posto del nostro schermo immaginario si trova la Terra: sulla sua superficie si formeranno quindi delle zone di ombra e di penombra.

Esistono tre tipi di eclisse di Sole: totale, anulare e parziale. Il verificarsi di questo o quel tipo di eclisse dipende da un'altra condizione, cioè se l'allineamento fra Luna, Terra e Sole è perfetto oppure no.

Un allineamento totale di Sole, Terra e Luna dà luogo a quella che si chiama eclisse centrale, che può essere anulare o totale. Se l'allineamento non è completo, ma comunque il Sole e la Luna si trovano in prossimità di uno dei nodi, si possono ugualmente avere delle eclissi. Si parla allora di eclissi non centrali: in questi casi l'oscuramento del disco solare o lunare non è completo e si osserva un' eclisse parziale.

Eclisse totale Se l'eclisse di Sole è centrale, dai punti della superficie terrestre che si trovano nella zona d'ombra il Sole si vedrà completamente oscurato,
mentre dai punti che si trovano nella zona di penombra, solo una parte del disco solare sarà oscurato. È questo il caso dell' eclisse totale.

Eclissi totali: come appaiono da Terra

Immaginiamo ora di allontanare la Terra dalla Luna, finché il vertice del cono d'ombra non cada prima della superficie terrestre. In questo caso, la Terra sarà investita dalla sola regione di penombra e da nessun punto della sua superficie si vedrà il Sole oscurato completamente. Tuttavia, se la Terra è perfettamente allineata con Sole e Luna, i centri della Luna e del Sole coincideranno, ma il disco lunare non riuscirà a coprire del tutto quello del Sole, lasciando visibile un sottile anello esterno: si assisterà ad un' eclisse anulare.

Eclisse anulare di SoleEclisse anulare

Se invece Sole, Luna e Terra non sono allineati perfettamente, solo una parte del disco solare verrà oscurata dalla Luna. A differenza dell'eclisse anulare, da nessun luogo della Terra si vedranno concidere i centri del Sole e della Luna. L'eclisse sarà parziale per tutti i luoghi della Terra che si trovano entro le regioni investite dalla penombra.

Quante eclissi ci sono in un anno ?
(attenzione: è un argomento
un po' complesso)

Home
Perche' avvengono le eclissi
Cosa si osserva
Quando e dove osservare
Come osservare l'eclisse
Le eclissi nella storia
Le prossime eclissi
Chiedi all'astronomo
L'eclisse in Internet
Perché avviene un'eclisse| Eclissi di Luna
Ciclicità delle eclissi| Numero di eclissi in un anno