Domanda:

Che cos'è una "stella cadente" ?

Shuttle

Risposta:

Pioggia di meteore Leonidi del 1966 Una "stella cadente" non ha niente a che fare con una vera stella ! Queste sorprendenti scie luminose che talvolta si possono vedere nel cielo sono causate da minuscoli pezzettini di polvere e roccia detti meteoroidi, che cadono dallo spazio nella nostra atmosfera e qui bruciano per attrito. L'effimera traccia di luce della meteoroide che brucia produce quella che viene detta una "meteora". Le meteore vengono chiamate comunemente "stelle cadenti".
Se qualche pezzo del meteoroide sopravvive al bruciamento e raggiunge il suolo terrestre, quello che rimane di lui viene chiamato una meteorite.

In certi periodi dell'anno, è più probabile osservare un gran numero di meteore nel cielo notturno. Questi eventi vengono detti "piogge meteoriche" e avvengono quando la Terra, nella sua orbita intorno al Sole, attraversa delle regioni in cui sono concentrati dei detriti rocciosi lasciati per esempio da una cometa in orbita attorno al Sole. Queste piogge meteoriche vengono chiamate con il nome della costellazione dalla quale sembrano provenire. Per esempio, le Leonidi sembrano originarsi dalla regione del cielo occupata dalla costellazione del Leone.
È importante capire che le meteoroidi (e quindi le meteore) non provengono in realtà dalla costellazione, né da nessuna delle sue stelle ! Semplicemente sembrano provenire dalla stessa direzione del cielo in cui si trova la costellazione, a seconda di come e dove la Terra incontra le particelle rocciose, mentre attraversa il percorso dell'orbita della cometa che se le è lasciate dietro. Associare il nome della pioggia meteorica con la regione del cielo da cui sembra provenire aiuta gli astronomi a sapere dove guardare per osservarla !

Orbita della cometa
La roccia e la polvere che causano le piogge meteoriche provengono soprattutto dalla scia di detriti lasciati da una cometa durante il suo passaggio vicino al Sole. Di solito, l'orbita della Terra e l'orbita della cometa sono leggermente inclinate l'una rispetto all'altra, quindi i due percordi si intersecano solo da una parte !

Piogge meteoriche durante l'anno
NomeQuando avvengono
Quadrantidi1-6 Gennaio
Lyridi di Aprile19-24 Aprile
Eta Aquaridi1-8 Maggio
Delta Aquaridi15 Luglio - 15 Agosto
Perseidi25 Luglio - 18 Agosto
Orionidi16-27 Ottobre
Tauridi20 Ottobre - 30 Novembre
Leonidi15-20 Novembre
Geminidi7-15 Dicembre

Nota che una delle migliori e più conoscute piogge meteoriche, le Perseidi, avviene in agosto. Il "picco" della pioggia è quando è più probabile vedere il maggior numero di meteore per unità di tempo, cioè fra il 9 e il 12 agosto circa.

Shuttle

Homepage di Starchild
Torna alla pagina principale
Vai a "Imagine the Universe!" (sito per maggiori di 14 anni, in inglese)
Imagine the Universe!

Il sito Web di StarChild è un servizio dell'High Energy Astrophysics Science Archive Research Center (HEASARC), del Dr Nicholas E. White (Direttore), in collaborazione con il Laboratorio per l'Astrofisica delle Alte Energie, con la NASA/ e con il GSFC.

Autori: Il Team di StarChild
Grafica e musica: Ringraziamenti
Direttrice del progetto StarChild: Dr. Laura A. Whitlock
Responsabile Web: Eunice Eng, eunice.eng@gsfc.nasa.gov

Traduzione e adattamento in lingua italiana: Melania Brolis, Osservatorio Astronomico di Padova - "Prendi le Stelle nella Rete !"

Per ogni commento o domanda sul sito StarChild, scrivere a starchild@heasarc.gsfc.nasa.gov