Sir Isaac Newton

 


Isaac Newton

Molto interessante!

Oltre alla matematica, alla fisica e all'astronomia, Newton si interessava anche di alchimia, misticismo e teologia.

Isaac Newton nacque nel 1643 a Woolsthorpe, in Inghilterra. Suo padre era un agricoltore facoltoso, che morì tre mesi prima che Isaac nascesse. La madre Newton si risposò, e Isaac fu affidato alle cure della nonna. Frequentò la Free Grammar school; anche se non eccelleva negli studi, Newton si guadagnò la possibilità di frequentare il Trinity College di Cambridge, dove voleva studiare legge. Sua madre rifiutò di pagare i suoi studi, così mentre era al college, Isaac lavorò come inserviente per mantenersi da solo. Newton teneva un giornale, nel quale poteva esprimere le proprie idee su molti argomenti. Si interessò di matematica dopo aver comprato un libro a una fiera, e non aver capito i concetti matematici che esso conteneva. Newton si diplomò nel 1665, ma la sua educazione successiva fu interrotta dallo scoppio dell'espidemia di peste. Il Trinity College era chiuso, a causa di questa malattia mortale e contagiosa. Newton dovette tornare a casa. Fu allora che cominciò a seguire le proprie idee e intuizioni sulla matematica, la fisica, l'ottica e l'astronomia. Nel 1666 aveva completato il suo lavoro sulle tre leggi del moto. L'università riaprì e Newton tornò a frequentarla per proseguire gli studi.

Con il passare degli anni, Newton completò il proprio lavoro sulle leggi della gravitazione universale, la diffrazione della luce, la forza centrifuga e centripeta, la legge dell'inverso del quadrato, sul moto dei corpi e sulle variazioni delle maree dovure alla gravità. Questa immensa mole di lavoro fece di lui un personaggio importante nella ricerca scientifica. Tuttavia, nel 1679 Newton dovette fermare il suo lavoro, a causa di un esaurimento nervoso. Dopo aver superato l'esaurimento, Newton ritornò all'università, dove diventò un leader nella protesta contro re Giacomo II, che voleva che soltanto i cattolici romani occupassero posizioni di potere nell'università e nel governo. Newton si oppose al re. Quando Guglielmo di Orange cacciò re Giacomo dall'Inghilterra, Newton venne eletto in parlamento. Mentre era a Londra fu attratto più dalla vita politica che dalla ricerca. Dopo aver subito un nuovo esaurimento nervoso nel 1693, Newton abbandonò la ricerca scientifica. Divenne custode della Zecca Reale nel 1696, e direttore nel 1699. Newton fu molto valido nello sviluppare tecniche per prevenire la contraffazione della moneta inglese.

Duranet tutta la sua carriera, Newton fu sempre combattuto tra il desiderio di fama e la paura delle critiche. La sua enorme paura delle critiche lo fece desistere dall'immediata pubblicazione del proprio lavoro. Per questo si vide spesso costretto a difenderlo da tentativi di plagio. Una di queste dispute sorse a proposito del calcolo. Anche se Newton era stato il primo a usare il calcolo come approccio matematico, Gottfried Leibniz fu il primo a diffondere in modo capillare in tutta Europa questo concetto. La disputa con Leibniz dominò gli ultimi anni della vita di Newton, che morì nel 1727.

Una domanda

Nel 1665 l'educazione di Newton fu interrotta. Perché ?

Lo sapevi? La risposta

Homepage di Starchild
Torna alla pagina principale
Vai a "Imagine the Universe!" (sito per maggiori di 14 anni, in inglese)
Imagine the Universe!

Il sito Web di StarChild è un servizio dell'High Energy Astrophysics Science Archive Research Center (HEASARC), del Dr Nicholas E. White (Direttore), in collaborazione con il Laboratorio per l'Astrofisica delle Alte Energie, con la NASA/ e con il GSFC.

Autori: Il Team di StarChild
Grafica e musica: Ringraziamenti
Direttrice del progetto StarChild: Dr. Laura A. Whitlock
Responsabile Web: Eunice Eng, eunice.eng@gsfc.nasa.gov

Traduzione e adattamento in lingua italiana: Melania Brolis, Osservatorio Astronomico di Padova - "Prendi le Stelle nella Rete !"

Per ogni commento o domanda sul sito StarChild, scrivere a starchild@heasarc.gsfc.nasa.gov